Sport e dieta, le buone regole per uno stile di vita sano

dieta_sport_730x487

Sport e dieta sono ancora i più validi alleati per dimagrire e mantenere sano il nostro corpo. Sempre più spesso gli specialisti sottolineano come non sia affatto necessario impegnarci in diete che obbligano a soffrire la fame o addirittura al digiuno.

Occorre invece mantenere delle abitudini alimentari sane ed eventualmente ricorrere ad una dieta disintossicante dopo periodi in cui si è mangiato troppo, come ad esempio le feste di Natale. Questa dieta disintossicante aiuta ad eliminare gli accumuli di tossine, rinforzare l’organismo e favorire così uno smaltimento corretto dei chili in più, attraverso cibi leggeri, attività sportiva e una corretta idratazione.

La sana alimentazione, in particolar modo per i bambini e gli adolescenti, e conseguentemente per le famiglie, rappresenta uno dei temi di maggior attenzione e attualità sociale a livello internazionale e sarà il tema dell’Expo 2015 di Milano.

Il consiglio, dunque, è di lasciar perdere sia le diete improvvisate, che promettono risultati miracolosi in poche settimane, ma di avere invece uno stile di vita sano dove sport e dieta sono bilanciati per riuscire ad ottenere dei validi risultati.

Perché è importante bere molto? Una delle funzioni più importanti dell’acqua, spiega Alessandro Zanasi, esperto idrologo dell’Osservatorio Sanpellegrino e docente alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bologna, “è certamente quella di eliminare sostanze nocive, scorie e minerali inorganici, sostanze prodotte dall’organismo per trasformare gli alimenti e l’ossigeno in nutrizione ed energia”.

I reni e le ghiandole del sudore lavorano per eliminare le scorie, che vengono quindi espulse con l’acqua. “Una corretta idratazione ne garantisce quindi una facile eliminazione ed è presupposto indispensabile perché questo processo vitale avvenga regolarmente. Al contrario, una carenza di acqua fa sì che tali scorie siano molto concentrate nei liquidi che eliminiamo, costringendo rene e ghiandole sudoripare ad un inutile, e alla lunga dannoso, sovraccarico”. Quindi, concludono gli esperti, “è fondamentale bere almeno 1,5-2 litri al giorno cercando di assumere due bicchieri di acqua calda a digiuno per favorire l’eliminazione delle tossine.

Questa funzione, importante sempre, è ancora più preziosa quando le scorie accumulate sono il frutto di un periodo di bagordi.

La sana alimentazione riveste un’importanza fondamentale per la salute, durante tutte le età della vita. Una corretta nutrizione, associata ad uno stile di vita attivo, costituisce la base della prevenzione di moltissime patologie. Si riduce in particolare il rischio cardiovascolare o la probabilità di sviluppare un cancro: si ritiene infatti che circa il 30% del totale dei tumori sia correlato direttamente alla dieta! Nella nostra società, rispetto solo a pochi decenni fa, le problematiche alimentari si sono capovolte: da difetti di qualità e quantità si è passati al problema opposto, ad un eccesso soprattutto dal punto di vista delle porzioni. La diabesità (diabete più obesità) rappresenta oggi una vera epidemia nei Paesi occidentali. Una dieta bilanciata deve soddisfare il fabbisogno giornaliero di determinati nutrienti e microelementi, necessari per la salute. Il modo più semplice per garantire al corpo le sostanze adeguate è variare il più possibile i cibi in tavola.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>