Sbagliando si impara… oppure no! I 5 errori da evitare correndo la maratona

Tempo di lettura: 4 '

I maratoneti SHOW stanno scaldando i motori perché la Maratona di Valencia si sta avvicinando, ma prima di loro decine di migliaia di Runner correranno negli altri appuntamenti autunnali.

Affrontare i famigerati 42,195 km non è facile e può diventare un’impresa titanica se si incappa in qualche errore di valutazione che può rivelarsi difficile da recuperare o superare.
Ecco quindi i 5 errori che possono commettere i Runner alla loro prima maratona ma anche quelli più esperti, perché si sa… sbagliando si impara… oppure no!
Evitare questi piccoli errori, non solo ti permetterà di avere delle ottime chance di correre alla grande la tua maratona ma, soprattutto, te la farà assaporare, rendendola piacevole nella sua enorme difficoltà.
Il giorno della gara NON sei un SUPEREROE
La mattina, prima di partire, guardati allo specchio e ripeti almeno dieci volte… “Sono quello che si è allenato per 6 mesi, oggi non sono un Supereroe!”.
L’errore più comune dei Runner, anche non alle prime armi, infatti, è quello di sentirsi improvvisamente dei supereroi il giorno della gara
Capita spessissimo! Anche se adesso, leggendo, scuoterai la testa, ricordati che il giorno della gara, l’atmosfera, gli atleti vicino a te, la musica, l’entusiasmo, l’adrenalina, ti potrebbero portare a pensare di poter correre la tua gara più velocemente rispetto al tuo allenamento. Gli uomini più delle donne sono portati ad iniziare la propria gara ad un ritmo più veloce rispetto a quello che dovrebbero mantenere… non fatelo, ne pagherete le conseguenze… La maratona è una gara di resistenza che affonda le sue radici nei mesi che l’hanno preceduta, e l’allenamento, se adeguato, ha fornito al tuo corpo e alla tua mente gli strumenti per compiere l’impresa… ma è importante che tu segua il tuo ritmo!
Al traguardo, soddisfatto e felice, potrai sentirti un supereroe, ma se parti troppo forte, il conto lo pagherai quando il traguardo sarà ancora molto molto distante!
Sii onesto con te stesso
La maratona è il punto di arrivo di un percorso che è iniziato molti mesi prima… ogni maratoneta, anche alla sua prima esperienza, sa quale è stata la qualità del proprio allenamento… Allenarsi non è solo una questione di intensità, la costanza è un elemento fondamentale nella preparazione di un evento come la maratona. Non si deve sottovalutare lo stress fisico che si sta affrontando… ma non si deve nemmeno sottovalutare lo stress mentale che si affronterà. Oltre il muro dei 30 km, la crisi è sempre dietro l’angolo, le energie iniziano a scarseggiare e solamente una grande lucidità può permettere all’atleta di superare la barriera e arrivare serenamente al traguardo… il consiglio è quindi di valutare in modo critico le proprie condizioni alla vigilia della gara e regolare il ritmo, anche al ribasso di qualche secondo, per potersi godere la corsa!
Aspettare la sete per idratarsi
Negli allenamenti che hanno preceduto la maratona, non hai mai corso l’intera distanza… ti sei solamente avvicinato… Ogni Runner pianifica i propri lunghi in modo da potersi idratare lungo il percorso, alcune volte però si sottovaluta l’effettiva necessità di bere e si arriva alla fine dell’allenamento per bere. L’errore più comune è quello di posticipare l’idratazione anche durante la maratona… la sensazione di sete è un segnale che arriva in ritardo rispetto all’effettiva necessità del nostro corpo di liquidi. Bere troppo tardi, significa non essere in grado di garantire al nostro corpo la giusta quantità di acqua e, in questo modo, rimane il pericolo della disidratazione. Il consiglio è quello di bere poco ad ogni ristoro, fin dal primo, anche se non si ha sete, o meglio se non si è ancora percepita la necessità di idratarsi, in modo da non sentire mai la bocca completamente arsa e una sete incontrollabile che toglie energie fisiche e mentali proprio quando ne abbiamo più bisogno… negli ultimi km.
Proviamo questo nuovo integratore
Il giorno della gara non è il giorno dedicato agli esperimenti! Esistono in commercio moltissimi integratori sotto forma di barrette energetiche o di gel che danno una carica di energie per superare momenti di difficoltà. Questi integratori si trovano molte volte ai ristori assieme alla frutta di stagione o al cioccolato. Sebbene questi integratori non abbiano particolari controindicazioni, la reazione del nostro corpo sotto sforzo a questi prodotti potrebbe rivelarsi tutt’altro che piacevole… si può incappare in forte nausea che può arrivare anche al vomito. Il consiglio è quindi di provare gli integratori prima della gara e portarsi con sé quelli che si è sempre utilizzati senza sperimentare nuovi prodotti… anche se la tentazione è tanta!
Ho freddo o mi sto sciogliendo
Le maratone autunnali e quelle primaverili sono imprevedibili…. A New York nel 2013, si passeggiava in maglietta, al più con una felpa di cotone, con un clima mite (18-24°C) fino al giorno prima della gara mentre la maratona è partita con 4-7 °C. La cosa importante è prevedere ogni possibilità perché correre una Maratona troppo o troppo poco vestiti può renderla un inferno! In un grande evento come la Maratona di New York si deve tenere in considerazione la grande attesa che precede il via… non ci si deve spogliare subito altrimenti ci si può letteralmente congelare prima del via. In eventi più modesti, dove l’attesa prima del via non è di ore, è più semplice scegliere gli abiti giusti… vestirsi a strati, facilmente eliminabili, toglie dall’impiccio di soffrire un caldo tremendo o di battere i denti lungo tutto il percorso… entrambe le situazioni possono toglierti energie importanti per concludere la tua maratona al meglio!
E tu Runner di esperienza che ci stai leggendo, vuoi raccontarci il tuo errore più grande? Lascia un commento al post, può essere utile a tutti i tuoi amici Maratoneti o aspiranti tali!

Condividi

Ti aspettiamo negli Show Club a Padova e Treviso.

test forma fisica

Sei davvero
come tu ti
vuoi?

Scopri la valutazione della tua forma fisica e migliora il tuo stile di vita grazie ai consigli personalizzati dei nostri esperti.

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Quale servizio vorresti provare?

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Sei giu00e0 cliente Break?

ABBIAMO UNA BELLA NOTIZIA PER TE!

Avrai la possibilitu00e0 di convertire i tuoi allenamenti in sessioni di Virtual Group Training!

Una soluzione rapida, efficace, ancora piu00f9 sicura per continuare il tuo percorso direttamente da casa, senza pagare servizi in piu00f9.

Clicca sul tasto arancione qui sotto e ti contatteremo al piu00f9 presto per fornirti tutti i dettagli per accompagnarti nel mondo di Show Virtual Group Training!

Prossimamente sugli schermi Show una sorpresa per te!

Fantastico!

L’operazione è andata a buon fine!

A presto!

Il Team di Show Club

Ti stai iscrivendo alla nostra newsletter

Che bello!

Siamo contenti tu abbia deciso di iniziare da oggi il tuo cambiamento.

Nelle prossime ore ci prenderemo cura di contattarti per fissare il nostro primo incontro.

A presto!

Il Team di Show Club