allenarsi-in-vacanza

Allenarsi in vacanza: una “forma” speciale di esercizio

Tempo di lettura: 2

Indice articolo

Allenarsi in vacanza è il modo migliore per rimanere in forma anche quando non siete a casa. E fin qui è tutto chiaro.  Un programma ‘alternativo’ di allenamento – magari più leggero – ti eviterà di vanificare tutta la fatica fatta nei mesi precedenti.

L’unica “regola” dell’allenamento in vacanza è quella di distinguerne la tipologia a seconda della destinazione. Un esempio? Tra mare e montagna, quest’ultima può richiedere qualche giorno di adattamento in più a seconda dell’altitudine. Il mare, invece, necessita di attenzioni particolari: se siete tentati continuamente di correre in spiaggia fatelo, ma se potete alternare, correndo anche in un percorso non sabbioso, le articolazioni potrebbero ringraziare.

L’importante è ricordare che, qualsiasi sia la vostra destinazione, non bisogna esagerare. Le vacanze sono fatte per riposare! 

due ragazzi si allenano in vacanza facendo una escursione in montagna

Allenarsi in vacanza, pause intelligenti

Cercate di godervi questo momento di pausa e di allenarvi nelle ore migliori del giorno, quando fa meno caldo: di prima mattina o in serata.
Approfittatatene soprattutto per fare dell’attività inconsueta, per mantenervi in allenamento “giocando” con gli amici, facendo escursioni o portando fuori bambini e nipoti.

Se potete – e riuscite – coinvolgete i vostri amici nel fare attività fisica durante le vacanze.

Chi pratica esercizio fisico regolarmente sa bene quanto valga un compagno di allenamento, una persona con cui condividere sacrifici, divertimento e…vittorie.

Anche in vacanza, si può essere compagni di avventure aiutandosi reciprocamente a sostenere la fatica e soprattutto spronandosi a non sgarrare (troppo).

ragazza mangia frutta di stagione durante le vacanza

Mangiare sano anche in vacanza?

Adottare un’alimentazione bilanciata, praticare con costanza esercizio fisico o dedicarsi comunque alla propria salute vengono invece spesso viste come scelte che isolano, che ci allontanano dagli amici e che devono essere affrontate in solitudine. Ma in realtà non è così.

Qualsiasi sia la destinazione o la tipologia del nostro viaggio, non dobbiamo pensare che stare in compagnia sia per forza sinonimo di scelte poco salutari e che tenerci al proprio benessere significhi essere da soli o sentirsi outsider. Spesso è una convinzione a cui ci aggrappiamo solo per “sgarrare”.


E di tanto in tanto concedetevi un bicchiere di buon vino! Se gli amici vogliono godersi il tramonto di fronte a un aperitivo, non rinunciate e godetevelo!

allenamento personalizzato

Allenarsi in vacanza, come prepararsi

Ti sveliamo un segreto? L’unica maniera per prepararsi al meglio è intraprendere un percorso di allenamento personalizzato e continuativo durante gli altri 11 mesi dell’anno. Con la guida di una squadra di personal trainer, con un metodo in grado di farti provare piacere finché ti muovi, ti puoi godere ancora di più le tue vacanze – e perché no – gli allenamenti anche in vacanza.

Condividi

FAI IL PRIMO PASSO

Ti aspettiamo negli Show Club a Padova e Treviso.